Sperimentazione Casa Sicomoro - Comune di Bolgare

Ambito Grumello d/M | Area anziani | Sperimentazione Casa Sicomoro - Comune di Bolgare

Casa Sicomoro nasce per offrire accoglienza a persone anziane e/o a persone con fragilità sociale, in un ambiente domestico dove le persone possano integrarsi e trovare uno stile di vita adatto alle proprie caratteristiche individuali e dove possano trovare protezione, ma anche i giusti stimoli ad esercitare e/o sviluppare le loro abilità.

Casa Sicomoro si trova nel centro storico di Tagliuno (Castelli Calepio), in vicolo Fratelli Manenti. Si tratta di una bella corte ristrutturata, a pochi passi dalla piazza e dalla biblioteca del paese e a meno di 200 metri dalla parrocchia e dal centro anziani.

Il complesso abitativo è costituito da otto appartamenti. Quattro di questi sono abitati da famiglie, gli altri quattro sono adibiti dalla cooperativa sociale Namasté per progetti sociali. Nello specifico, due di questi appartamenti, uniti in uno, grande e spazioso, sono destinati al progetto abitativo e di convivenza per persone anziane e/o con fragilità sociale.

Gli appartamenti sono aperti a singoli e coppie autosufficienti disponibili a valutare una forma di ‘coabitazione’ rispettosa dei propri spazi e al contempo attenta a garantire opportunità (di sostegno e di servizio) non ‘recuperabili’ nella propria situazione di vita ‘normale’.

Nella stessa corte è presente anche la sede del servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI).

L’accesso é riservato in via prioritaria ai residenti dei Comuni dell’Ambito di Grumello del Monte e di Seriate ma aperto anche a cittadini di altri territori limitrofi in base alla disponibilità.

Servizi offerti:

  • cura degli ambienti
  • lavaggio e stiratura dei propri indumenti
  • preparazione dei pasti
  • cura ed igiene personale
  • proposte di attività culturali, hobbistiche e del tempo libero
  • sostegno alle attività che permettono di mantenere una adeguata vita di relazioni con la famiglia ed il contesto
  • sostegno alla vita comunitaria (facilitazione della comunicazione, coinvolgimento nella programmazione della settimana)
  • sostegno infermieristico e medico
  • cura del collegamento con i servizi sociali e con i servizi sanitari di base e specialistici per tutti gli ospiti.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)